La trasformazione delle materie plastiche necessita di strumenti sempre più sofisticati per migliorare il controllo delle variabili del processo produttivo. La temperatura dello stampo è una delle variabili maggiormente critiche per produrre un manufatto di qualità. Le unità di termoregolazione regolano le temperature dello stampo grazie ad un vettore liquido mediante induzione o dissipazione controllata del calore. Le unità Thermo-5 garantiscono un funzionamento efficiente e affidabile.

  • Precisione nel controllo della temperatura, grazie al circuito chiuso senza contatto d’ossigeno, con raffreddamento indiretto (scambiatore termico) tramite valvola proporzionale e speciale sistema di riscaldamento senza resistenza immersa.
  • Affidabilità nel tempo grazie a materiali resistenti alla corrosione nel circuito idraulico, elementi riscaldanti senza contatto con il fluido diatermico, raffreddamento a bassa formazione di calcare e senza evaporazione, con bypass e valvola proporzionale, pompa a trazione magnetica. Riscaldatore con garanzia "vita natural durante"
  • Controllo e gestione dati di processo grazie al controllo della temperatura di mandata e di ritorno (sensore Pt1000), del flusso (esclusivo flussometro ad ultrasuoni) e della pressione pompa, impostazione automatica o manuale delle tolleranze. Connessione USB per registrazione dati, trasferimento parametri, aggiornamento software. Schermo touchscreen a colori con menu multilingua (modalità testo e grafica). A richiesta interfaccia per tutti gli standard di connessione più diffusi inclusa OPC-UA.

Unità ad acqua pressurizzata a raffreddamento indiretto da 100°C, 140°C, 160°C, 180°C, 200°C e 230°C - a raffreddamento diretto da 100°C. Disponibili anche unità modulari
Unità ad olio da 200°C e 250°C.

Disponibile anche modello ECO-Pump  con pompa a velocità variabile